Richiesta d'amicizia

GTA-Expert » GTA V » Richiesta d'amicizia
Banner della missione Richiesta d'amicizia

La missione "Richiesta d'amicizia" fa parte della categoria "Missioni principali" di Grand Theft Auto V. Potrete attivarla esclusivamente con Michael recandovi presso l'abitazione di Lester, solo dopo aver completato la missione "Terapia di coppia".
Di seguito presentiamo la guida testuale, sia in versione riassunta che approfondita. Su YouTube potete invece consultare la videoguida.

Medaglia d'oro

Medaglia oro

Per ottenere la medaglia d'oro nella missione "Richiesta d'amicizia", dovrete completare tutti gli obiettivi elencati di seguito.

  • Tempo missione: dovrete completare la missione entro 08.30 minuti. Potrete eventualmente rigiocarla e saltare i filmati per risparmiare secondi preziosi.
  • Stabilizzatore: dovrete eliminare tutti i pop-up sul PC di Rickie entro 32 secondi.

In caso di difficoltà nel completarli tutti in una giocata unica, potrete rigiocare la missione anche in sessioni diverse occupandovi di un solo obiettivo alla volta.

Soluzione rapida

Soluzione rapida

Di seguito la soluzione schematizzata della missione "Richiesta d'amicizia". Cliccando sui numeri potrete accedere direttamente al paragrafo relativo della soluzione approfondita.
1) Dopo il filmato, dirigetevi al negozio Suburban a Vinewood ed acquistate un gilet.
2) Uscite dal negozio e raggiungete la sede di LifeInvader.
3) Seguite il programmatore Rickie e ripulite il suo PC dai popup.
4) Entrate nella sala demo e lasciate che Michael manometta il prototipo.
5) Ritornate a casa di Michael per assistere alla presentazione di Norris.
6) Quando Norris estrarrà il prototipo, chiamate il numero fornito da Lester.

Soluzione approfondita

Lester discute con Michael sul passato

Dopo i fatti avvenuti durante la missione "Terapia di coppia", Michael dovrà riuscire a ripagare l'enorme debito nei confronti di Madrazo. Si rivolgerà quindi a Lester, vecchia conoscenza e mente dietro ai grandi colpi organizzati in passato. Lester vive in appartamento cupo, con le finestre coperte da vecchie riviste e diversi easter eggs sugli scaffali e le pareti delle stanze. Michael ha bisogno di soldi, dunque Lester gli domanderà se sia rientrato "nel giro". Riguardo il passato cercherà di sorvolare, in quanto Michael non ha mai rivelato il suo nome. Lester riceverà quindi una notifica su Eyefind relativa a Jay Norris, il fondatore e CEO della "LifeInvader". Lester ha già hackerato le sue mail e ne ha letto il contenuto, senza digerire il suo operato e le sue scelte aziendali. Lester consegna uno zainetto anni 80 a Michael Consegnerà quindi uno zainetto a Michael, invitandolo a recarsi presso la sede di Los Santos della LifeInvader stessa. Michael è perplesso e affermerà di essere un rapinatore, non un webdesigner, tuttavia Lester lo convincerà tranquillizzandolo sulla possibilità di riuscire a trovare in breve tempo qualche rapina interessante.

Michael raggiunge il negozio Suburban a Vinewood

Terminato il filmato introduttivo dovrete dirigervi presso il negozio Suburban situato a Vinewood e segnalato sul miniradar da un indicatore giallo. Percorrete quindi la Olympic Freeway e, una volta arrivati a destinazione, scendete dall'auto ed entrate nel negozio. Michael chiederà quindi consigli alla commessa su cosa indossare per un colloquio di lavoro in un'azienda tecnologica e, dopo una breve discussione sui cambi generazionali nel mondo del lavoro, consiglierà un gilet e dei pantaloni cargo. Michael acquista il gilet nero Rearwall Avvicinatevi quindi agli stand espositivi indicati sul miniradar e acquistate i capi d'abbigliamento suggeriti, sebbene basterà acquistare solo il gilet, ad esempio quello nero della Rearwall con maglietta arancione. Uscite dunque dal negozio e raggiungete la sede della LifeInvader, a poco meno di un km e mezzo di distanza.

Lester comunica a Michael informazioni sul prototipo

Durante il tragitto Michael chiamerà Lester sul cellulare, chiedendo indicazioni sul da farsi. Lester gli comunicherà che il prototipo che Jay Norris dovrà presentare è da qualche parte negli uffici. Il compito di Michael sarà quello di trovarlo ed installare il dispositivo nascosto nello zainetto. Dopo avergli ricordato di comportarsi normalmente per evitare sospetti, la conversazione terminerà. Una volta giunti a destinazione parcheggiate il veicolo nel punto indicato e raggiungete l'ingresso sul retro dell'edificio, per attivare la sequenza d'intermezzo. Michael discute con Rickie Lurens Michael riuscirà ad attaccare bottone con un ragazzo uscito per fumare una sigaretta e, dopo aver assecondato i suoi discorsi, quest'ultimo lo inviterà a seguirlo all'interno dell'edificio scambiandolo per il "tecnico temporaneo". Michael dovrà svolgere un compito "non ufficiale" per conto suo.

Michael segue Rickie fino al suo ufficio

Seguite quindi il programmatore, indicato in azzurro sul miniradar, sino al primo piano dell'edificio. Il ragazzo accompagnerà il protagonista alla sua postazione PC, per eliminare un problema che non sarebbe sorto se gli avessero lasciato usare "il sistema operativo da lui richiesto". Prenderete quindi nuovamente il controllo di Michael, per ripulire il PC del programmatore da svariati pop-up pubblicitari. Pare che Michael sia già abituato a risolvere problemi simili sul PC di Jimmy, a suo dire. Michael elimina i popup dal PC di Rickie Una volta che avrete avvicinato il puntatore del mouse alle X per chiudere le finestre, rilasciate la levetta analogica in quanto il puntatore si sovrapporrà automaticamente facendovi risparmiare qualche istante di tempo. Per ottenere uno degli obiettivi per la medaglia d'oro indicati ad inizio guida, dovrete chiudere tutti i popup entro 32 secondi.

Antivirus AntEater per eliminare gli spyware

Una volta chiusi tutti i pop-up cliccate sull'icona rossa dell'antivirus "AntEater" a sinistra e avviate la scansione premendo sul bottone "Avvia la scansione". Dopo che il software avrà analizzato i files, premete su "Stermina" per eliminare tutti gli spyware. Si avvierà una nuova sequenza d'intermezzo in cui il programmatore si avvicinerà a Michael saltellando e facendo finta di suonare una chitarra. Michael raggiunge la sala Demo di Norris Gli domanderà quindi se ha visto il prototipo nella sala demo, l'occasione che il protagonista aspettava per avvicinarsi all'obiettivo per manometterlo. Raggiungete quindi la stanza indicata sul miniradar percorrendo il corridoio ed entrando dalla porta gialla.

Michael manomette il prototipo di Norris

Durante il breve filmato d'intermezzo Michael installerà il dispositivo di Lester, successivamente dirgetevi verso l'uscita dell'edificio ripercorrendo i corridoi verso il piano terra. Una volta all'esterno dovrete recuperare un veicolo e raggiungere l'abitazione di Michael, per assistere alla conferenza di presentazione direttamente in TV. Durante il tragitto il protagonista avviserà Lester con una chiamata, intrattenendosi poi in una breve conversazione che coinvolgerà videogiochi e cinema. Michael segue la presentazione di Norris in TV Arrivato a casa Michael si approprierà del televisore strappando il telecomando dalle mani di Tracey e cambiando canale sulla conferenza trasmessa su Weazel News. Il CEO Norris userà termini come "dominazione mondiale" e "pubblicazione di miliardi di dati", mentre la folla andrà in visibilio, una chiara critica da parte di Rockstar Games come riportato a fondo pagina tra le curiosità.

Jay Norris estrae il prototipo alla conferenza

Dopo che Jay Norris tirerà fuori il prototipo "mobile LifeInvader", estraete il cellulare di Michael e selezionate il suo nome per chiamarlo e attivare il dispositivo di Lester. Il CEO interromperà il suo discorso e risponderà alla chiamata, quindi pochi istanti dopo il prototipo esploderà, mandando in frantumi la testa dell'uomo e lasciando di stucco anche Michael. Il canale Weazel News interromperà immediatamente il segnale della diretta, quindi la missione sarà completata.

Ricompense

Dopo aver completato la missione verranno sbloccati i negozi d'abbigliamento e la possibilità di cambiare d'abito ai protagonisti presso le loro abitazioni.
Inoltre Michael chiamerà Lester, che risponderà con una grossa risata, soddisfatto dell'operato. Michael chiederà quindi informazioni su quel colpo a lui promesso e Lester risponderà affermativamente, invitandolo ad incontrarsi presso il suo magazzino sulla LS Freeway, per attivare la missione "Ispezionando la gioielleria". Avviserà inoltre il protogonista di controllare la mail, in quanto gli invierà un link per acquistare delle azioni.

Poco tempo dopo Michael riceverà una chiamata sul cellulare dal numero "6115550140". Si tratta di Rickie Lurens, il programmatore della LifeInvader consociuto durante la missione. Il ragazzo è a conoscenza del fatto che sia stato Michael a "disattivare" Norris, tuttavia non sembrerà interessato a ricattarlo, anzi al contrario. Hanno ricollocato la sua squadra in Burundi dopo che il progetto è stato cancellato e ora le sue azioni valgono come carta straccia. Ha bisogno di lavorare, dunque ha pensato che Michael fosse la persona giusta per qualche lavoretto. In fondo, come ammesso dallo stesso Rickie, "è stato abbastanza bravo da rintracciarlo, no?". Michael gli risponderà che si farà sentire lui non appena avrà qualcosa per le mani.

Come comunicato a schermo, nel corso del gioco potreste conoscere dei contatti in grado di aiutarvi nei colpi, fornendovi una scelta più ampia di membri per la squadra.

Curiosità

A seguire le curiosità presenti all'interno della missione, riportate anche nella pagina degli easter eggs.

GTA 5 LifeInvader GTA 5 LifeInvader GTA 5 LifeInvader

Quella di LifeInvader è una chiara parodia e critica al social network Facebook, presente anche su un sito appositamente aperto da Rockstar Games, ovvero LifeInvader.com. Anche l'aspetto del sito richiama quelli di Facebook, sebbene il colore principale, presente anche nel logo, sia il rosso. Il fondatore e CEO di LifeInvader, Jay Norris, pare ispirato alla figura di Mark Zuckerberg, fondatore per l'appunto di Facebook. La società è quotata nel mercato azionario LCN del gioco.

GTA 5 Righteous Slaughter 7 GTA 5 Righteous Slaughter 7 GTA 5 Righteous Slaughter 7

Nella chiamata fatta da Michael nel tragitto di ritorno verso casa, Lester è inizialmente distratto da una sessione di gioco, presumibilmente una partita al multiplayer di Righteous Slaughter 7 per via di alcune esclamazioni, di termini come "T-bagging" e dalla domanda "cos'è, non ti piacciono gli sparatutto?" fatta a Michael che risponderà "Sono tutti uguali e poi mi conosci, sono più un tipo da cinema. Classica Vinewood".

Commessa di SubUrban in GTA V Colloquio richiesta d'amicizia Colloquio richiesta d'amicizia

Dopo aver completato la missione, se vi recherete nuovamente nel negozio Suburban, la commessa vi chiederà informazioni riguardo il colloquio di cui Michael le aveva accennato durante lo svolgimento della missione stessa.

"Com'è andato il colloquio? Quello? Ah, sì. Non ha funzionato. Credo che la mia air guitar non fosse abbastanza buona. Dev'essere orribile dover implorare per un posto di basso livello alla tua età. Ti direi di venire a lavorare qui, ma letteralmente non prendono nessuno sopra i venticinque. E nessuno sovrappeso. Mi fa pensare con tristezza al mio stesso futuro. Tu hai figli? Ho un figlio e una figlia, non molto più giovani di te. Per loro è ancora più dura. Alla nostra generazione erano state promesse così tante cose. Sicuro."

Il dialogo si rivela essere anche una velata critica alla crisi economica iniziata nel 2007.