The Cousins Bellic

GTA-Expert » GTA IV » The Cousins Bellic
Banner della missione The Cousins Bellic

La missione "The Cousins Bellic" è la prima delle missioni principali di Grand Theft Auto IV, obbligatoria per completare il gioco al 100%.
Di seguito presentiamo la guida testuale, con consigli ed immagini, mentre su YouTube potete invece consultare la videoguida. Nella nostra area download potrete trovare inoltre il savegame per la versione PC.

Soluzione

Dave Bosoy viene frustato da una donna

Il filmato introduttivo di GTA IV si apre in una maniera piuttosto originale, con il personaggio Dave Bosoy impegnato in una sessione sadomaso con una donna orientale. Niko Bellic, il protagonista del gioco, cercherà di invitarlo a fare in fretta, in quanto la nave da carico Platypus sulla quale si trovano attraccherà presto al porto di Liberty City. Nel frattempo Niko verrà raggiunto da Hossan Ramzy, che inviterà il protagonista a lasciar perdere l'uomo. I due inizieranno quindi a prepararsi per l'attracco al porto di Liberty City, mentre nel frattempo verrà inquadrato uno dei cuochi, intento a nascondere un diamante di grosse dimensioni all'interno di un impasto. Niko non è mai stato a Liberty City, ma Hossan gli assicurerà che si tratta di un posto folle, la terrà delle opportunità. Liberty City è dunque un luogo in cui potersi sistemare, creare una famiglia, vivere il cosiddetto "sogno americano". Hossan Ramzy parla a Niko Bellic di Liberty City Lo stesso sogno americano che il cugino di Niko, ovvero Roman, dice di aver raggiunto. In alcune e-mail parlava difatti di una villa, belle donne, auto e molto altro. Niko parlerà poi brevemente sul suo oscuro passato, sul quale poi cercherà di glissare, tuttavia Hossan gli confesserà che sbagliare è nell'animo umano.

Niko Bellic incontra il cugino Roman al porto

La nave da carico Platypus attraccherà quindi al porto, permettendo ai pochi passeggeri di incontrare conoscenti o parenti e di iniziare una nuova vita a Liberty City. La stessa sorte di Niko, che si guarderà intorno nella speranza di vedere il proprio cugino. L'attesa di Niko durerà poco in quanto la visuale inquadrerà l'arrivo del cugino a bordo del suo taxi nero. L'uomo, davvero felice di vedere Niko, sarà leggermente sbronzo. I due cugini Bellic inizieranno quindi a dialogare, sebbene all'affermazione di Niko "Zdravo Burazeru", Roman sembra non cogliere il saluto nella loro lingua. In pochi istanti i giocatori avranno a che fare con i racconti e le battute di Roman, che sebbene sia leggermente sbronzo non nasconderà i tratti della sua personalità piuttosto particolare. Dopo aver sorseggiato ancora un po' dalla sua bottiglia, Roman comincerà ad urlare a squarciagola, annunciando l'arrivo del cugino. Roman annuncia l'arrivo del cugino da sbronzo Quest'ultimo cercherà quindi di calmarlo, mentre alcuni operai del porto inviteranno Roman ad andarsene. Niko suggerirà quindi di dirigersi alla "villa" di Roman. Quest'ultimo, alla proposta del cugino, farà finta di nulla e lo inviterà a guidare. Roman è troppo sbronzo per poter guidare, dunque suggerirà al cugino di guidare.

Niko si mette alla guida del taxi di Roman

Vi ritroverete dunque alla guida del taxi di Roman, nel primo approccio con il gameplay di GTA IV. Durante il tragitto il gioco fornirà ai giocatori brevi tutorial sullo schermo, come quello sul funzionamento del sistema GPS, una novità nella serie Grand Theft Auto. Sulla minimappa verrà dunque indicata la strada più breve per raggiungere la casa di Roman, situata ad Hove Beach, lungo la Mohawk Avenue. Roman spiegherà poi al cugino il motivo per il quale svariati ponti della città non potranno essere attraversati, a causa di attacchi terroristici, un riferimento da parte di Rockstar Games ai noti fatti dell'11 settembre. Subito dopo la salita nei pressi del porto, mentre passerete davanti al deposito di taxi di Roman, quest'ultimo spiegherà a Niko come l'attività sarà la fonte dei loro guadagni futuri. Roman spiega a Niko della rimessa dei taxi Prima di procedere con la missione, è consigliabile regolare la luminosità e il contrasto in base allo schermo in uso. Volendo è anche possibile cambiare l'impostazione dei tasti, selezionando l'impostazione classica che utilizza i tasti usati anche nei precedenti titoli e che prevede, ad esempio, l'accelerazione con il tasto X su PS3 o A su Xbox 360.

Roman dialoga con Niko sulle donne

Nel frattempo durante il tragitto i due cugini continueranno a dialogare. Il gioco mosterà nuovamente alcuni suggerimenti nell'angolo in alto a sinistra. Roman inizierà quindi a parlare di donne, alla sua divertente maniera. Niko cercherà tuttavia di assecondarlo in qualche modo. Dopo aver spiegato brevemente la distribuzione demografica delle donne a Liberty City, Roman presenterà il quartiere di Hove Beach al cugino, un piccolo angolo dell'Europa dell'Est. Niko inizierà ad ogni modo ad avere alcuni dubbi sulle affermazioni che il cugino aveva scritto in alcune e-mail. Dopo esservi posizionati sopra al segnalino giallo, verrà avviato un nuovo filmato. Niko chiederà al cugino se la villa di cui parlava sia proprio l'edificio davanti al loro veicolo. Roman e Niko arrivano davanti a casa Roman si giusitificherà affermando che si tratta solamente di una soluzione provvisoria. Il sogno è proprio quello di possedere una villa, che arriverà. Niko inizierà dunque a nutrire sospetti più corposi. I due cugini entreranno dunque all'interno della "villa", o meglio un piccolo appartamento malridotto nel quartiere slavo di Hove Beach.

Niko rimane deluso per la casa di Roman

L'appartamento quasi fatiscente del cugino farà rimanere di stucco Niko, che dopo aver assistito in silenzio ad una sorta di monologo del cugino, alle prese con uno scarafaggio, inizierà a sfogarsi sulle bugie del cugino, che tuttavia svierà il discorso continuando a fare battute divertenti. Roman chiederà quindi a Niko di raccontargli qualcosa sul suo passato, tuttavia il protagonista sembrerà restìo a parlarne, tuttavia confesserà di aver frequentato le persone sbagliate e di essersi poi arruolato nella marina mercantile. Inizierà quindi a raccontare di aver combattuto una guerra, durante la quale ha subito e ha fatto cose terribili. Una guerra definita da lui come un inganno dei più anziani e cinici, per convincere i giovani ad uccidersi tra di loro. Durante il discorso con un tono piuttosto serio, Roman si addormenterà, Roman discute con Niko a casa sua in una situazione piuttosto comica. Niko sbatterà i pugni sul tavolo per svegliare il cugino assopito, il quale dunque si sveglierà di soprassalto, accorgendosi poi di essere in ritardo per il lavoro. Lascierà quindi l'appartamento, non prima di aver risposto ad una chiamata minacciosa di un certo Vlad.

Ricompense

La missione terminerà e riceverete 25 $ di ricompensa. A questo punto potrete salvare il gioco avvicinandovi al letto, per poi dedicarvi all'esplorazione della città di Liberty City. Questo è Grand Theft Auto, dunque è tempo di rubare il primo veicolo. Per chi volesse dedicarsi in un secondo tempo all'esplorazione, sarà disponibile la seconda missione del gioco, ovvero "It's Your Call". Il punto di contatto è segnalato da una Roman sul miniradar, la rimessa di taxi di Roman.